Venerdì 17 Paolo Rosa e Gianni Pozzi ospiti di ‘Spam!’

Venerdì 17 Paolo Rosa e Gianni Pozzi ospiti di ‘Spam!’

CAPANNORI (Lucca) -Fine settimana di chiusura per la settimana inaugurale di SPAM! Spazio per le arti performative contemporanee. Venerdì 17 ottobre, sabato e domenica ultimi giorni prima dell’inizio dei corsi annuali di danza contemporanea, danza contemporanea per non danzatori, linguaggi performativi e nuove tecnologie, propedeutica teatrale, parola fisica, composizione per musicisti, composizione per non musicisti, improvvisazione libera per banda di ottoni, guida all’ascolto musicale, vocalità per il teatro e la musica, Djing VJing, fumetto, fotografia digitale, video documentario, arte e nuovi media, scrittura creativa.

Milo e Frida

Fine settimana di chiusura per la settimana inaugurale di SPAM! Spazio per le arti performative contemporanee. Venerdì 17 ottobre, sabato e domenica ultimi giorni prima dell’inizio dei corsi annuali di danza contemporanea, danza contemporanea per non danzatori, linguaggi performativi e nuove tecnologie, propedeutica teatrale, parola fisica, composizione per musicisti, composizione per non musicisti, improvvisazione libera per banda di ottoni, guida all’ascolto musicale, vocalità per il teatro e la musica, Djing VJing, fumetto, fotografia digitale, video documentario, arte e nuovi media, scrittura creativa.  

Dalle 10 alle 14 il consueto laboratorio di danza, nella sede di SPAM! in viale Europa a Lammari, Lucca (di fronte al locale “Makìa”), da oggi e fino a domenica guidato da Charlotte Zerbey e Alessandro Certini di Company Blu, uno dei gruppi italiani più innovativi nel panorama della danza contemporanea degli ultimi anni.

Nel pomeriggio, dalle 15 alle 18 sempre a SPAM!, si tiene il laboratorio multidisciplinare gratuito e aperto a tutti che rilascia anche crediti formativi validi per l’Accademia di Belle Arti di Carrara e per il corso di cinema, musica e teatro dell’Università di Pisa. L’appuntamento odierno è con Paolo Rosa, tra i fondatore di “Studio Azzurro”, gruppo di ricerca artistica che da più di venti anni indaga le possibilità poetiche ed espressive del video e dei nuovi linguaggi introdotti dalla tecnologia.

Alle 19 nella ex chiesa della Misericordia a Montecarlo (accanto al teatro dei Rassicurati) a ingresso libero, conferenza dal titolo “Il dono nella pratica dell’arte” tenuta da Gianni Pozzi, docente di Storia dell’arte contemporanea e Economia dell’arte presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara e di Metodologia della Storia dell’arte all’Accademia di Belle Arti di Firenze; giornalista e critico, ha firmato articoli, oltre che per riviste specifiche, per “L’Unità” e per “Il Sole 24 ore”.

Alle 21 nell’adiacente Teatro dei Rassicurati i giovani interpreti Milo e Frida, Artisti Associati Sosta Palmizi, presenteranno la nuova produzione “Varco”. Il costo del biglietto è di 3 euro. 

Per informazioni e iscrizioni contattare i numeri 0583.975089, 340.3940717 e visitare il sito  www.aldesweb.org.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com