Lucchese: primi arrivi per la stagione 2007/2008

Lucchese: primi arrivi per la stagione 2007/2008

LUCCA – Si tratta di Gazzoli, Nocentini e due giovani centrocampisti provenienti dal Campionato Nazionali Dilettanti. Inizia a prendere forma la squadra che affronterà il prossimo campionato. Raggiunto un accordo con la Lazzi che permetterà ai rossoneri di viaggiare su un pullman personalizzato.

il nuovo pullman

I nuovi acquisti sono Massimo Gazzoli, Gianluca Nocentini, Fabio Concas e Ben Djemia Mohamed Aziz.

Per Gazzoli, portiere, si tratta di un gradito ritorno; l’estremo difensore viareggino aveva fatto parte della squadra sconfitta nell’epica finale playoff dalla Triestina e l’anno successivo nella deludente compagine allestita da Grassi e Gioia che si salvò ai playout contro l’Alzano. Il giocatore aveva stabilito un forte legame con la tifoseria che è nuovamente pronta ad accoglierlo con entusiasmo dopo le esperienze nel Genoa e nella Massese, dove lo scorso anno Gazzoli è stato protagonista di una stagione di ottimo livello.

Nocentini, classe 1978, 185cm di altezza, proviene dalla Sangiovannese dove ha disputato gli ultimi nove campionati. E’ un centrale difensivo molto affidabile sulle palle alte e di sicura esperienza per la categoria.

Concas è un centrocampista del 1986 proveniente dal Savona; nell’ultima stagione nel Campionato Nazionale Dilettanti si è distinto per continuità e senso del goal, ben nove in trenta partita.

Sempre dal CND proviene Ben Djemia, 19enne centrocampista difensivo franco-tunisino la scorsa stagione nelle file della Pro-Vasto.

Questi i primi tasselli della Lucchese 2007/2008 in attesa di conoscere il nome del nuovo allenatore, che secondo le indiscrezioni dovrebbe essere Piero Braglia. In questo senso l’acquisto di Nocentini, in passato proprio con Braglia alla Sangiovannese, potrebbe essere un segnale che la questione allenatore aspetta solo di essere ufficializzata.

L’arrivo di Nocentini lascia anche ipotizzare che Geraldi non farà più parte del pacchetto arretrato rossonero, mentre per quanto riguarda i centrocampisti, provenienti da un campionato minore, si tratta di una scommessa ma certo si può contare sulle motivazioni dei due giovani visto il doppio salto di categoria.

Intanto per la prossima stagione la squadra si sposterà su un pullman personalizzato, messo a disposizione in seguito ad un accordo commerciale raggiunto tra il presidente Hadj e la ditta fiorentina di autotrasporti Lazzi. Da molti anni gli spostamenti della Lucchese avvenivano su un pullman anonimo e ormai piuttosto vecchio, un bel salto di qualità a livello di immagine dunque per la società rossonera.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com