Varchi telematici: Bonturi (Pd) risponde per le rime a CasaPound

Varchi telematici: Bonturi (Pd) risponde per le rime a CasaPound

LUCCA – La propaganda elettorale del partito di estrema destra Casapound ha prodotto un volantino che in questi giorni sta infestando le buche delle lettere dei residenti del centro storico, raccontando menzogne per raccogliere qualche voto alle elezioni del 4 marzo.

 

Il volantino parla dei varchi elettronici installati nella zona est della città dall’amministrazione comunale, definendoli un furto perpetrato dal Partito Democratico ai danni dei lucchesi in quanto le telecamere non sarebbero ancora funzionanti.

 

Come gruppo del Partito Democratico respingiamo al mittente queste affermazioni di bieca propaganda, al limite della querela, e teniamo a informare la cittadinanza sul reale stato delle cose.

 

I varchi telematici installati in via del Gonfalone e in via del Fosso rispondono ad un’esigenza sentita dai residenti del centro storico a cui l’amministrazione comunale è riuscita a dare risposta attingendo a finanziamenti propri e installando quindi le relative telecamere, che di fatto chiudono il cerchio della zona a traffico limitato nel centro storico, ponendo un presidio all’ultima area rimasta scoperta.

 

Casapound non sa, o finge di non sapere, che una volta installato un varco telematico c’è un percorso amministrativo da seguire per poter rendere effettivo il sistema che prevede il rilascio di una specifica autorizzazione da parte del Ministero delle Infrastrutture.

 

L’autorizzazione è da pochi giorni arrivata in Comune e quindi a breve i varchi telematici saranno pienamente operativi, consentendo l’accesso solo ai possessori del relativo permesso e segnalando invece le targhe non autorizzate, a cui verrà comminata la prevista sanzione amministrativa.

 

Nessuno spreco di soldi dunque né altro di simile a cui si fa riferimento nel fogliaccio di Casapound.

 

Quando tra pochi giorni verrà annunciata l’entrata in esercizio del sistema di accesso telematico nella zona est della città dunque non si gridi alla mossa elettorale né si provi ad attribuirsi il merito della cosa.

 

Staremo semplicemente assistendo al corretto compimento di un percorso amministrativo portato avanti in coerenza con la legge e al realizzarsi di un impegno preso dall’amministrazione comunale con la cittadinanza. Niente di più, niente di meno.

 

Renato Bonturi

capogruppo Pd in Consiglio comunale a Lucca

4 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

4 Commenti

  • poterealpopolo
    12 febbraio 2018, 17:45

    VARCHI TELEMATICI vanno aboliti sono un controllo imposto dal SISTEMA MARCIO + vigili sul territorio

    RISPONDI
  • DON BAIRO
    12 febbraio 2018, 17:36

    Ma questi signori, se chiamano un antennista a casa, poi sono disposti ad aspettare un anno perchè la tv funzioni?

    Ma pensano di pisciarci in testa e farci credere che piove?

    RISPONDI
  • sovranismignoranti
    12 febbraio 2018, 15:08

    casapound le spara davvero grosse a volte…eppure barsanti che e’ in consiglio non si informa sui procedimenti in corso prima di sparare a vuoto ?..ora dira’ che saranno attive per i suoi solleciti !!

    RISPONDI
  • Antonio
    12 febbraio 2018, 14:34

    Secondo Bonturi ci vuole un anno a far funzionare le telecamere? Ma ci prende tutti per scemi?

    RISPONDI
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter