Successo l’incontro su come trattare gli ordigni nei cantieri

Successo l’incontro su come trattare gli ordigni nei cantieri

LUCCA – Eccezionale partecipazione il giorno 2 febbraio al “1° Seminario sul rischio da rinvenimento degli ordigni inesplosi nei cantieri – L.177/2012”, organizzato dall’Ing. Amedeo Romanini, Consigliere e Referente della Commissione Sicurezza dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Lucca. Dopo i saluti istituzionali del Presidente, Ing. Achille dall’Aglio, il Seminario è stato tenuto egregiamente dal Col. (Ris) Vittorio Lino BIONDI, che ha spiegato per oltre 4 ore ai 100 ingegneri partecipanti, la nuova normativa, i dettagli giuridici, operativi e tecnici della problematica. I partecipanti hanno seguito con forte attenzione e crescente interesse le efficaci argomentazioni e le dettagliate spiegazioni tecniche del relatore, che forte della sua pluriennale esperienza operativa nel delicato settore della bonifica ordigni esplosivi, ha portato un elevato contributo di professionalità agli operatore della settore della sicurezza nei cantieri temporanei di lavoro. Il corso ha qualificato quindi i partecipanti con l’accredito di crediti formativi professionali ed altrettante ore valide come aggiornamento per i coordinatori per la sicurezza. Si ricorda che la recente Legge 177/2012 va ad integrare il D. Lgs 81/2008 ed impone a tutti gli operatori nel settore edile la Valutazione del Rischio di rinvenimento degli ordigni.

2 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

2 Commenti

  • Davide Crovetti
    9 febbraio 2018, 08:10

    Ing. Amedeo Romanini, Consigliere e Referente
    E
    Col. (Ris) Vittorio Lino BIONDI
    Bravi bravi bravi!!!

    RISPONDI
  • anarcopride
    9 febbraio 2018, 11:25

    mandateci l’anarchico lucchese arrestato pochi giorni fa

    RISPONDI

.

Newsletter