Sabato la premiazione del premio ‘Lamm Runner Award’

Sabato la premiazione del premio ‘Lamm Runner Award’

LUCCA – L’Officina Podistica Lucca premia gli atleti del podismo lucchese per l’anno 2017con il “Lamm Runner Award” edizione numero due. La cerimonia della consegna dei riconocimenti si terrà questo sabato 10 febbraio, alle ore 18:30 presso la Palestra Life a San Filippo.
Il premio è nato con la finalità di assegnare una gratificazione ad atleti ed atlete della provincia di Lucca che, durante l’anno, abbiano conseguito una o più affermazioni di eccezionale valore in campo internazionale o nazionale, contribuendo così ad accrescere il prestigio del podismo Lucchese. La scelta è stata effettuata attraverso, una votazione on -line, tra una rosa di nomi, segnalati da Enti, Società Sportive e privati.
“Il premio, – afferma Deborah Doroni, presidente di OPL -, è nato dalla volontà di dare un riconoscimento agli atleti del podismo lucchese, attraverso il coinvolgimento delle Associazioni Sportive e dei singoli simpatizzanti. Da sempre la nostra associazione porta avanti l’idea di un lavoro in rete con tutte le realtà podistiche del territorio, ritenendo fondamentale la collaborazione di tutti gli attori in gioco, al fine di promuovere questo importante movimento, sia a livello agonistico che amatoriale”.
Il “Lamm Runner Award”, per i vincitori delle due categorie, maschile e femminile, è costituito da una medaglia, accompagnata da un diploma ed un pettorale della Ecochianti 2018, con pernottamento incluso per due persone, offerto da Bei Viaggi di Lunata. I candidati segnalati per questa edizione sono per la categoria femminile: Michela Bianchi (Asd Canapino), Caterina Ferroni (Marciatori Marliesi), Cony Santini (Officina Podistica Lucca), Donatella Serafini (Marciatori Antraccoli); categoria maschile: Roberto Del Tredici (Marciatori Marliesi), Mauro Fenili (Marciatori Antraccoli), Igor Marracci (Asd Canapino).
I vincitori saranno proclamati durante la serata di sabato, tuttavia, possiamo dire che l’iniziativa ha avuto grande riscontro tra i runners Lucchesi, infatti ad oggi si contano più di 1.000 votanti.
L’Officina Podistica Lucca intende infine porgere il proprio ringraziamento a tutti i partecipanti e agli sponsor che hanno reso possibile l’iniziativa: Lamm che dà il nome al premio, la Palestra Life che ospita la serata, Bei Viaggi che ha offerto i pernottamenti, lo sponsor tecnico Joma, La Sanitaria, Studio Sport, Centro Studi Aattività Motorie, Petalia e Grafedia.
La premiazione vera e propria si terrà al termine dell’iniziativa “One Day 4 Perù”, nella quale l’ultramaratoneta, Josè Luis Tani Stanghellini correrà per 24 sul Tapis Roulant della Palestra Life, per raccogliere fondi destinati al progetto “Adotta un Posto a Tavola” promossa dall’Associazione Onlus Amici del Perù.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter