Rsa di villa Santa Maria: si va verso il bando di gara

Rsa di villa Santa Maria: si va verso il bando di gara

LUCCA – Dopo l’incontro dello scorso 17 novembre, è tornato a riunirsi in Comune questo pomeriggio (martedì 5 dicembre) il tavolo di confronto fra amministrazione comunale e rappresentanti dei lavoratori per tracciare in maniera più possibile condivisa il percorso relativo alla Rsa di Villa Santa Maria.

 
L’ipotesi che è stata presentata alle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl Uil da parte del sindaco Alessandro Tambellini e dell’assessore alle politiche sociali Lucia Del Chiaro prevede che gli uffici realizzino un bando di gara per andare a una concessione di lungo periodo, prorogando nel frattempo ulteriormente la gestione della Residenza sanitaria assistita alla cooperativa Kcs.

 
I rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil hanno preso atto della decisione assunta dall’amministrazione comunale. Da parte loro, il sindaco Tambellini e l’assessore Del Chiaro hanno assicurato che le organizzazioni dei lavoratori saranno fin da subito coinvolte nel processo di costruzione del bando di gara, per la parte che riguarda le “clausole sociali”, ribadendo che l’impegno dell’amministrazione è di portare avanti la soluzione migliore a tutela degli ospiti della struttura e di chi nella struttura oggi lavora.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter

Banner Geometra Online