‘Progettiamo la Manifattura’: successo per la prima giornata di confronto

‘Progettiamo la Manifattura’: successo per la prima giornata di confronto

LUCCA –  Età ed esperienze diverse, una sala piena, tanti giovani e una lunga e variegata lista di idee, spunti e progetti. È questo il bilancio della prima giornata di partecipazione e confronto organizzata dall’amministrazione comunale e da Lucca Creative Hub al Real Collegio per discutere e iniziare a disegnare quello che dovrà essere una porzione del piano terra della Manifattura Tabacchi, attualmente interessata dai lavori, dove si troverà anche la piazza coperta.

 

Uno spazio condiviso, un luogo di lavoro, ma anche di ritrovo e di aggregazione, dove svagarsi, divertirsi e incontrarsi. Quindi un’area dove fare e produrre cultura, casa delle arti e dell’artigianato, spazio per le performance e per le associazioni, per la musica, per il cinema, per la fotografia, per le esposizioni, per la formazione e per i bambini. E ancora un luogo di lavoro, di produzione e di memoria, in sinergia con il resto della città, dove accogliere persone, esperienze e proporre nuove iniziative.

 

La Manifattura delle idee, di attività concrete e pratiche: uno spazio, così come è stato immaginato dai partecipanti alla prima giornata di confronto, vissuto, che dovrà essere flessibile, capace di trasformarsi in tante cose diverse durante l’arco della giornata, così da intercettare un pubblico ampio ed eterogeneo.

 

Oltre 150 persone hanno discusso in sede plenaria, coordinate dalle referenti di Lucca Creative Hub, per poi dividersi in vari gruppi, uno per ogni idea presentata, e, successivamente, restituire agli altri ciò che era stato affrontato nei tavoli di lavoro.

 

Successivamente, un gruppo di giovani designer e creativi strutturerà un progetto concreto, sulla base degli spunti raccolti: il lavoro sarà poi verificato insieme con l’amministrazione comunale e, di nuovo, condiviso con chi ne ha preso parte e con chiunque voglia essere presente.

 

Nel frattempo, attraverso l’hashtag #laManifatturaCheVorrei o direttamente via email all’indirizzo luccacreativehub@nullgmail.com, i cittadini che non sono riusciti a partecipare al primo incontro possono comunque condividere e segnalare idee o progetti per il futuro della Manifattura: il materiale sarà raccolto e utilizzato da Lucca Creative Hub e dal Comune.

1 commento

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

1 Commento

  • Francesco
    21 gennaio 2018, 18:47

    Ma avete avuto il nulla osta della presidente Fondazione Campus e Carnevale ? Sennò fate solo chiacchiere

    RISPONDI

.

Newsletter

Creocoworking