Per vendere il mio immobile faccio da solo, o mi rivolgo ad un’agenzia immobiliare?

Per vendere il mio immobile faccio da solo, o mi rivolgo ad un’agenzia immobiliare?

Chi si approccia al mercato immobiliare direttamente, senza agenzia, per vendere la propria casa, si trova spesso a non avere le argomentazioni giuste per rispondere alle domande dei clienti acquirenti; e soprattutto a non avere le informazioni corrette in merito alle procedure amministrative, fiscali e tecniche per portare a termine, senza problemi, l’operazione di vendita.

Il prezzo al quale collocare in vendita l’immobile è veramente importante: il cliente che compra, di solito, guarda e valuta diverse soluzioni sul mercato, prima di andare a scegliere l’immobile sul quale fare una proposta concreta; la valutazione economica del proprio immobile è fondamentale per essere in competizione con gli altri oggetti simili della zona, che si trovano sul mercato.

E’ importantissimo scegliere bene l’agenzia immobiliare a cui affidare il proprio immobile, perché l’esperienza pluriennale e gli strumenti oggettivi per una corretta valutazione degli immobili non sono sempre presenti all’interno di un’agenzia immobiliare.

Le risorse che un’agenzia immobiliare investe per gli immobili che ha in gestione sono un elemento importantissimo per capire se la professionalità è una caratteristica di quell’agenzia.

Spesso le agenzie devono inoltre selezionare la propria clientela per gestire gli appuntamenti. Per questo la sinergia tra l’agenzia immobiliare e una società leader nel settore del credito è assolutamente fondamentale.

Il lavoro per assolvere l’incarico di vendita conferito dai proprietari e l’impegno per la ricerca degli immobili per i clienti acquirenti devono essere ben svolti, con organizzazione, metodo e criterio. Ma anche avvalendosi di strumenti utili e funzionali, tecnologici e di marketing.

Evitare di affidarsi ad un’agenzia immobiliare per la vendita della propria casa è rischioso e spesso il risparmio che si crede di ottenere, viene annullato e superato dal tempo perduto per la vendita e/o dai problemi (e costi) che possono sorgere durante o dopo la trattativa, per addivenire al rogito definitivo.

Il cliente in cerca e che visita l’immobile deve essere motivato e deve essere in grado di effettuare l’acquisto in funzione del suo potere economico: l’agente immobiliare professionista ha preventivamente selezionato il cliente.

Se si espone il proprio cartello “vendesi” sull’immobile, senza l’intermediazione dell’agente immobiliare, è poi difficile – quando ci suonano il campanello – evitare di far entrare in casa degli sconosciuti che magari non hanno idea di quanto sia la richiesta e nemmeno se sono in grado di ottenere un finanziamento, per l’importo totale necessario all’acquisto. Non è semplice fare un’intervista al cliente che bussa alla porta o chiama al telefono chiedendogli perché deve comprare casa, entro quanto deve comprare… Cercando di comprendere quali siano le reali motivazioni ad acquistare ovvero sia sia uno dei tanti “turisti immobiliari”. Magari deve prima vendere un altro immobile o magari è solo un curioso, o ancora sta guardando lui la casa, per un amico che deve comprare…

Le agenzie immobiliari professionalmente preparate accompagnano i clienti nelle case dei propri proprietari, solo dopo aver acquisito i dati da conoscere attraverso una scheda ben compilata, in ufficio, dove sono state già chiarite tante cose.

La tua casa viene aperta solo a chi veramente cerca un immobile come il tuo e chi è realmente in grado di affrontare un acquisto pari al valore del tuo immobile.

L’agenzia immobiliare professionale prende a cuore, prima ancora dell’oggetto, il proprio cliente… venditore o acquirente che sia… cerca di capire quali siano le sue esigenze e poi gestisce l’immobile, in funzione di quelle… non il contrario.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter