Operaio Gesam rimane ustionato in un cantiere in via Consani

Operaio Gesam rimane ustionato in un cantiere in via Consani

LUCCA – Incidente sul lavoro oggi pomeriggio (17 luglio) intorno alle 17 a Lucca. Un operaio della Gesam, lucchese di circa 40 anni, è rimasto ustionato sul 40% del corpo mentre assieme ad altri colleghi stava effettuando lavori programmati su una tubatura del gas in via Consani, angolo via Urbicciani. Per cause ancora da accertare, l’uomo è stato investito da una fiammata e ha riportato ustioni di primo e secondo grado sul 40% del corpo. Sul una squadra di vigili del fuoco, un mezzo di soccorso della Croce verde, una pattuglia dei carabinieri. La centrale del 118 ha fatto intervenire l’elisoccorso Pegaso che ha trasportato il ferito al centro grandi ustionati di Cisanello. Un altro operaio, con ferite più lievi, è stato ricoverato al San Luca.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter

Banner Geometra Online

Twitter