Maltempo: il bilancio di una giornata da ‘bollino rosso’. Domani chiuse alcune scuole in Garfagnana

Maltempo: il bilancio di una giornata da ‘bollino rosso’. Domani chiuse alcune scuole in Garfagnana

LUCCA – Si è conclusa senza grandi problemi la giornata da ‘bollino rosso’ del maltempo in tutta la provincia di Lucca. Non si sono verificati, infatti, grandi disagi se non per quanto concerne i blackout che hanno colpito alcune zone e, in particolare, Porcari e Pietrasanta.

Per il resto, viabilità e corsi d’acqua hanno sostanzialmente retto l’impatto con l’ondata di maltempo, la cui massima allerta è stata prolungata fino alle 6 di martedì 12.

 

La pioggia e anche il vento nelle aree montane in particolare hanno battuto tutto l’intera provincia di Lucca, creando alcune criticità sul territorio, dove comunque la situazione è stata costantemente sotto controllo in virtù dell’allerta meteo di livello rosso diramata  dalla Regione Toscana.

Ieri alle 22 è stata aperta la Sala Operativa Provinciale Integrata di protezione civile di Palazzo Ducale, così come i Comuni, dal canto loro, hanno aperto i rispettivi Coc (Centri operativi comunali) e le Unioni dei Comuni i propri Centri Intercomunali. Gli uffici regionali del Genio Civile ed i Consorzi di Bonifica responsabili del reticolo idraulico sono da ieri sera allertati come le aziende gestori dei pubblici servizi, le associazioni di volontariato e tutti gli altri soggetti coinvolti nelle emergenze di protezione civile. La Provincia, comunque, continuerà a tenere aperta fino a domattina la Sala Operativa Integrata di protezione civile di Palazzo Ducale, così come i Comuni i rispettivi Coc (Centri operativi comunali) e le Unioni dei Comuni i propri Centri Intercomunali.

 

VIABILITA’ – Ad essere maggiormente colpita è stata la viabilità, a causa sia di movimenti franosi, sia di alberi caduti sulla sede stradale. Tutte le criticità sono state risolte ad eccezione di sensi unici alternati sulla SP 38 di Coreglia in loc. Debbia per movimento franoso che ha interessato la sede stradale e sulle SP 69 Castelnuovo-Colle-Careggine in loc. Poggio per caduta massi. Allo stato attuale non risultano criticità gravi sulla viabilità

Continua, inoltre, ad essere chiusa l’uscita Viareggio Sud sulla variante Aurelia a causa di allagamento.

 

FIUME SERCHIO – Sorvegliato speciale, ovviamente, è stato il fiume Serchio, che però non ha mai destato serie preoccupazioni. Alle ore 12, infatti, la portata del Serchio è stata registrata in 600 metri cubi al secondo, il livello era costante e non ha destato particolare preoccupazione.

 

CORSI D’ACQUA – Grande lavoro, soprattutto nella Piana e in Versilia del Consorzio di Bonifica Toscana Nord che ha tenuto sotto stretto controllo i corsi d’acqua minori. Non si sono comunque verificate situazioni di particolare rilevanza, soprattutto in considerazione della portata del maltempo.

 

BLACK OUT – Il problema maggiore patito dalla popolazione è stato la mancanza di energia elettrica per molte ore e in diverse zone del territorio provinciale. Un blackout causato in particolare dalla caduta di piante e vegetazione sulle linee elettriche o, in alcuni casi, di infiltrazioni di acqua nelle cabine di smistamento dell’energia elettrica. In mattinata le utenze interrotte sul territorio erano circa 1300. In molte zone i guasti alle linee sono stati risolti mentre alle ore 16.00 risultano tuttora problematiche da risolvere da parte di Enel nelle zone di Antraccoli e Capannori.

 

PREVISIONI METEO – Le previsioni danno un graduale miglioramento con una diminuzione dell’intensità del fenomeno. Durante la notte tra lunedì e martedì e nelle prime ore della mattina di martedì sono previste precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o isolato temporale. Rimane in vigore l’allerta meteo con criticità di colore rosso per il rischio idraulico sul reticolo principale fino alle ore 6.00 di martedì 12 dicembre su tutto il bacino del Fiume Serchio mentre sul reticolo minore e sul resto del territorio della provincia la criticità è di colore arancione.

Dalle ore 6.00 fino alle 13.00 di martedì 12 dicembre la criticità sul reticolo principale si abbassa a colore arancione mentre dopo le 13.00 sino alle 24.00 la criticità è declassata al colore giallo.

 

SCUOLE CHIUSE – Alcuni Comuni hanno deciso di chiudere le scuole nel proprio territorio, a causa delle previsioni che interessano la loro zona. Ecco l’elenco – aggiornato alle 19 – dei comuni dove le lezioni saranno sospese per ogni ordine e grado di scuola: Barga, Borgo a Mozzano, Bagni di Lucca, Coreglia Antelminelli, Pescaglia, Castelnuovo Garfagnana, Fosciandora, Fabbriche di Vergemoli, Molazzana, Castiglione Garfagnana, Pieve Fosciana, Vagli e Villa Collemandina.

 

DENUNCIA PENALE PER PROCURATO ALLARME – Il Comune di Lucca, attraverso la sua pagina Facebook mette in guardia su un falso alert che darebbe le scuole di Lucca chiuse anche nella giornata di martedì. Il Comune, quindi, scrive: «sta girando su Facebook una fotografia contraffatta che riproduce un falso avviso di chiusura scuole per allerta meteo.Le scuole, domani 12 dicembre 2017 saranno aperte. Il Comune ha provveduto a depositare una denuncia penale per procurato allarme chiunque si farà mezzo di diffusione di tale annuncio falso sarà perseguito ai termini di legge».
Anche ad Altopascio, stessa situazione: sulla pagina Fb del Comune è apparso l’avviso che circola la stessa notizia fasulla sui social, ma ancora non si parla di una denuncia penale. «Sta circolando – si legge – una foto contraffatta, che riproduce un falso avviso di chiusura scuole per allerta meteo. Si tratta di un’informazione falsa: domani, martedì 12 dicembre, le scuole di Altopascio, infatti, sono aperte. Vi invitiamo pertanto a non diffondere notizie false e a verificare sempre le informazioni scrivendo su questa pagina o chiamando i numeri indicati. Comune di Altopascio: 339.3042131 – Polizia Municipale: 335.8030440»

 

 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter

Banner Geometra Online