Le vicende di Erbstein al centro dei “giorni della memoria 2018”

Le vicende di Erbstein al centro dei “giorni della memoria 2018”

CAPANNORI – Dal 22 gennaio al 6 febbraio sono previste iniziative di sensibilizzazione per tutta la cittadinanza, con una particolare attenzione ai più giovani.

 

L’allenatore errante. Sport e razzismo” è il titolo della manifestazione sui Giorni della Memoria 2018 promossa dal Comune di Capannori. Appuntamento centrale della manifestazione sarà il 27 gennaio con il Memorial “Ernő Egri Erbstein” dedicato al calciatore e allenatore di calcio ungherese, di origini ebree, scomparso nella tragedia di Superga che il 4 maggio 1949 coinvolse il “Grande Torino”.

 

Una figura, la sua, legata anche al territorio, dato che è stato allenatore della Lucchese dal 1933 fino al 1938 anno in cui fu costretto ad emigrare a Torino a causa dell’entrata in vigore delle leggi razziali fasciste che impedirono alle sue figlie di frequentare la scuola pubblica. Il memorial si svolgerà alle ore 14 allo stadio comunale di Marlia e vedrà sfidarsi le squadre giovanili di Torino Fc, Folgor Marlia, Folgore Segromigno e Pieve San Paolo con la collaborazione tecnica dell’asd Lammari e dell’Atletico Gragnano.

La nostra amministrazione comunale da anni ha messo al centro il tema della Memoria affinché tutta la comunità di Capannori non dimentichi il nazismo e il fascismo – commenta l’assessore alle politiche per la scuola, Francesco Cecchetti -. Tramandare la Memoria è un dovere morale affinché gli orrori di quel buio periodo non si ripetano più. Riteniamo molto importante coinvolgere sopratutto i più giovani; ecco perché le iniziative che abbiamo messo a punto quest’anno si rivolgono sopratutto alle ragazze e ai ragazzi in età scolare. Il programma dei Giorni della Memoria partirà proprio dalle scuole secondarie dove sarà proiettato un documentario realizzato con la collaborazione degli studenti dedicato alle vicende di Erbstein, che è anche la figura al centro dell’evento simbolo del nostro programma, il quadrangolare di calcio allo stadio di Marlia”.

Il programma dei Giorni della Memoria vedrà la valorizzazione del docufilm “L’allenatore errante” realizzato lo scorso anno dall’istituto comprensivo di Camigliano, Comune di Capannori, Cineforum Ezechiele 25,17 e Fondo Arturo Paoli nell’ambito del progetto “La via della Memoria” e “Ciak si gira”.

 

Il documentario narra la vicenda umana di Erbstein e di una squadra, la Lucchese degli anni Trenta da lui allenata, che è entrata nella storia dello sport della città di Lucca. Il vide1801o ha come testimoni e narratori gli studenti delle classi terze della scuola secondaria di Camigliano, Susanna Egri, figlia di Erbstein, Luciano Luciani e i fondatori di “Lucca United”.

 

Il docufilm sarà mostrato e discusso nelle scuole lunedì 22 e giovedì 25 gennaio.

Il 25 gennaio alle ore 20.45 al cinema teatro Artè di Capannori sarà proiettato al pubblico e alle scuole calcio del comune.

Venerdì 26 gennaio alle ore 21.15, sempre ad Artè, sarà messa in scena la conferenza attiva “Era un giorno qualsiasi. Sant’Anna di Stazzema, la strage del ‘44, una storia lunga tre generazioni” con tecniche di teatro sociale della Cooperativa Giolli di Parma, tratta dal libro “Era un giorno qualsiasi”, di Lorenzo Guadagnucci, con intervento dell’autore. La direzione artistica è affidata a Empatheatre – La compagnia dei Salvastorie.

Sabato 27 gennaio alle ore 14 allo stadio di Marlia si svolgerà il quadrangolare “Memorial Ernő Egri Erbstein” che vedrà sfidarsi le squadre giovanili di Torino Fc, Folgor Marlia, Folgore Segromigno e Pieve San Paolo con la collaborazione tecnica dell’asd Lammari e dell’Atletico Gragnano.

Martedì 6 febbraio, infine, al museo Athena di Capannori si terrà la presentazione del libro “La persecuzione degli ebrei in provincia di Lucca” di Nicola Laganà a cura dell’associazione Ponte con la collaborazione dell’Istituto storico della Resistenza in Provincia di Lucca.

 

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito. Per informazioni: Comune di Capannori telefono 0583428335, sindaco@nullcomune.capannori.lu.it

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter