Le collaborazioni nascono a tavola: ecco ‘Eat & Meet’ di Confcommercio

Le collaborazioni nascono a tavola: ecco ‘Eat & Meet’ di Confcommercio

LUCCA – Confcommercio lancia un nuovo modo per creare sinergie: delle particolarissime cene, durante le quali si fanno conoscenze, si approfondiscono tematiche interessanti per gli imprenditori e soprattutto si aprono nuove prospettive per la strada che si vuole intraprendere.
E’ questo il senso di ‘Eat & Meet’, una sorta di ‘appuntamento’ per e con l’imprenditoria locale. Per conoscere, appunto, ma anche per capire come si può avere successo in un’impresa.

 

L’iniziativa è rivolta agli imprenditori e si svolgerà a Palazzo Sani il 24 novembre prossimo, quando, iscrivendosi (tassativamente entro il 20 novembre) si potrà partecipare all’aperitivo e alla cena. Saranno solo cento gli imprenditori ammessi a questa nuova esperienza, divisi in 10 tavoli.

 

«La particolarità di questa formula – spiega il suo ideatore, Marco Baldocchi, presidente dei Giovani Imprenditori di Confcommercio – è che i tavoli non saranno statici, ma ognuno avrà il suo tema e il suo moderatore che farà anche sì che i commensali si spostino da un tavolo all’altro. In questo modo le possibilità di conoscere nuove persone e nuove esperienze si moltiplicano e, secondo noi, può essere una formula vincente».

 

Un po’ come succede nelle serate ‘speed date’ ma questa volta rivolto agli imprenditori e, chiaramente, in modo più ‘slow‘: improntata alla massima informalità, la serata ha quindi lo scopo preciso di offrire agli imprenditori l’opportunità di creare nuove sinergie.

«Avremo anche un ospite che metterà a disposizione di tutti la propria esperienza: si tratta di Manuel Vellutini, manager di Tagetik, che racconterà ai partecipanti la sua esperienza imprenditoriale», aggiunge Baldocchi.

 

«Con la nostra azione – commenta il presidente di Confcommercio Rodolfo Pasquiniriusciamo spesso a creare nuove start-up, ma non siamo ancora riusciti a mettere la luce sulle strade che i giovani imprenditori possono intraprendere, pertanto iniziative di questo genere sono importanti proprio perché pensate per riuscire a dare un indirizzo ai giovani».

 

Dopo l’appuntamento di Lucca, Confcommercio organizzerà cene analoghe anche in Versilia e a Massa Carrara.

 

Per le persone già associate a Confcommercio la cena avrà un costo di 35 euro a testa, per i non associati invece di 40 euro. Per maggiori informazioni e iscrizioni è possibile rivolgersi alla segreteria del gruppo Giovani Imprenditori (referenti Nicola D’Olivo – 0583/473135, dolivonicola@nullconfcommercio.lu.it – e Sara Giovannini, 0583/473122).

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter

Banner Geometra Online

Twitter