Lavori socialmente utili, migranti sulle Mura e al parco fluviale

Lavori socialmente utili, migranti sulle Mura e al parco fluviale

LUCCA – Sarà presentato domani in Comune un nuovo progetto di integrazione per lavori socialmente utili che coinvolgerà alcuni migranti ospiti del comune di Lucca e riguarderà la sistemazione degli arredi urbani del parco Fluviale e delle Mura. L’iniziativa partirà fra alcuni giorni e per la prima volta vede anche il coinvolgimento attivo della ditta Cromology Italia Spa, che mette a disposizione i materiali e il proprio centro di formazione CromoCampus di Porcari.

 

Per presentare l’iniziativa è convocata per domani (21 marzo) alle 12 in sala degli Specchi di palazzo Orsetti una conferenza stampa, alla quale prenderanno parte per l’amministrazione comunale il sindaco Alessandro Tambellini e gli assessori Antonio Sichi ed Enrico Cecchetti; Enrico Galardini- Training Center Manager di Cromology Italia e i rappresentanti del Centro Ricerche EtnoAntropologiche e delle associazioni aderenti.

1 commento

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

1 Commento

Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter

Banner Geometra Online

Twitter