La poesia protagonista all’Agorà di Lucca

La poesia protagonista all’Agorà di Lucca

LUCCA – Quarto ed ultimo appuntamento della rassegna “Giovani scrittrici lucchesi sull’onda del cambiamento”: sabato 10 febbraio alle 17.30, presso l’Auditorium della Biblioteca Civica Agorà, è la volta della poesia con Irene Paganucci.
L’autrice ha pubblicato la raccolta poetica Di questo legno storto che sono io (Marco Saya Edizioni, 2013), segnalata come opera d’esordio al concorso nazionale di poesia e narrativa “Guido Gozzano”. Suoi testi editi e inediti sono apparsi su riviste web e cartacee, come “L’Unità”, “Versante Ripido”, “La Balena Bianca”, “Atelier”, “L’EstroVerso”, “Leggendaria”. Per il Gruppo Teatro 4e48, ha scritto lo spettacolo teatrale “Signore perbene – Viaggio nella poesia italiana al femminile”. Vincitrice dell’edizione 2016 del Premio Rimini, ha poi pubblicato la sua seconda raccolta Mentre si mettono a posto le cose (Raffaelli, 2016). Irene Paganucci inoltre ha scritto il libro “La Poesia oggi è cosa difficile”.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter

Creocoworking