Irrompe in un ristorante e minaccia i dipendenti con una mazza da baseball e una roncola: arrestato

Irrompe in un ristorante e minaccia i dipendenti con una mazza da baseball e una roncola: arrestato

roncolaMASSAROSA – Armato di mazza da baseball e roncola irrompe in un ristorante del centro e minaccia i dipendenti che stanno consumando la loro cena prima di iniziare il normale turno di lavoro. E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri a Massarosa. Sul posto si è precipitata una volante della Polizia che ha evitato conseguenze. In manette in flagranza di reato è finito Giovanni Musso, 50enne genovese di nascita e residente a Massarosa, per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, minaccia aggravata, danneggiamento e porto abusivo di armi.

 

Gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti in un noto ristorante cittadino, mentre i dipendenti stavano consumando la cena prima dell’apertura del locale alla clientela, in quanto era stato segnalato un uomo armato che minacciava i presenti. Gli operatori, giunti immediatamente nel locale, hanno sorpreso l’uomo, che, brandendo una mazza da baseball e una roncola, aveva danneggiato alcuni tavoli e stava discutendo animatamente col titolare del ristorante. Nonostante le continue intimidazioni rivoltegli dagli agenti a lasciar cadere le armi, l’uomo ha continuato a minacciare i presenti, costringendo i poliziotti a bloccarlo con l’utilizzo dello spray urticante ed a trarlo in arresto. Sono in corso accertamenti per individuare i motivi del folle gesto. L’uomo è stato processato stamani con rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Lucca, patteggiando una pena di 12 mesi di reclusione agli arresti domiciliari.

1 commento

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

1 Commento

Cerchiamo programmatori Abstraqt
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter

Banner Geometra Online
Programmatore Abstraqt

Twitter