Inaugurata la pista ciclabile su viale Civitali: collega San Marco con la circonvallazione [foto]

Inaugurata la pista ciclabile su viale Civitali: collega San Marco con la circonvallazione [foto]

LUCCA – E’ stato Celso Bertini di 83 anni, residente di San Marco e ‘ciclista’ da sempre a tagliare il nastro della nuova pista ciclabile su via Matteo Civitali che collega San Marco, appunto, con la circonvallazione e, quindi, con il centro storico, fortemente caldeggiata dai cittadini nel corso degli incontri sui lavori pubblici partecipati.

 

L’inaugurazione si è svolta questa mattina su via Civitali, alla presenza degli assessori ai Lavori pubblici, Celestino Marchini e alla Mobilità, Gabriele Bove e al taglio del nastro ha preso parte anche il signor Celso Bertini, che è stato il primo ciclista a percorrere ufficialmente la nuova pista ciclabile.

 

LA PISTA CICLABILE – Si tratta di un percorso che si sviluppa sul lato ovest del viale ed è lungo 500 metri. Grazie a questo tratto di ciclabile diviene completamente accessibile il percorso che da via del Brennero porta ai viali della circonvallazione. «Questo è uno dei vari tratti che stiamo realizzando in varie zone del comune – afferma l’assessore Celestino Marchinie, piano piano, si sta delineando l’intero disegno di mobilità alternativa che abbiamo in mente di realizzare, cercando di sfruttare i fondi e i finanziamenti che riusciamo a intercettare per la loro realizzazione».

 

I LAVORI – Iniziati lo scorso mese di luglio, sono terminati da alcune settimane, cioè prima di quanto era stato previsto dal Comune. La ditta Conglomerati spa – che ha vinto l’appalto per la realizzazione dell’infrastruttura – e la ditta Ceragioli Costruzioni (subappaltatrice), hanno provveduto dapprima a rimuovere alcuni tigli e le ceppaie rimaste da abbattimenti avvenuti in passato. Sono, quindi, passate alla realizzazione della pista ciclopedonabile vera e propria, sostituendo i vecchi marciapiedi sterrati e privi di pavimentazione, realizzando un’asfaltatura con asfalto natura. Il tracciato, adesso, è largo due metri e cinquanta centimetri, con rampe di accesso ai marciapiedi, in corrispondenza dei passi, delle strade incrociate e degli attraversamenti pedonali.

Inoltre è stata realizzata una zona a verde che delimita il nuovo percorso: in tutto sono stati piantati 39 alberi della specie Carpinus Pyramidalis (gli stessi alberi che si trovano lungo la circonvallazione e su viale Cadorna) e Abelia Grandiflora: «Sono alberi perfetti per questo tipo di viale – spiega l’assessore Marchinie, grazie alla loro conformazione, è stato possibile metterne a dimora 39 anziché i 12 che c’erano precedentemente. Inoltre, stiamo sistemando dei cespugli che, oltre a essere decorativi, disincentivano il parcheggio di auto sulla pista ciclabile»·

 

I COMMENTI – L’assessore Gabriele Bove sottolinea come il sistema della mobilità cittadina si arricchisca di un nuovo tratto dedicato a chi si muove in bicicletta o a piedi. «Lo scorso lunedì – dice – eravamo su via di Tiglio e nei prossimi giorni daremo sulla via Sarzanese, per un altro tratto di pista ciclabile voluto dai cittadini con i lavori pubblici partecipati. Si tratta di interventi che ci auguriamo contribuiscano a modificare progressivamente le abitudini di chi si sposta sul territorio, rendendo più semplice l’utilizzo delle due ruote».

 

L’assessore Marchini sottolinea, invece, come il Comune, con questa nuova ciclabile, abbia di fatto ricevuto un doppio risultato: «Oltre a mettere in sicurezza un tratto interessante della viabilità cittadina – dice – abbiamo avviato un’importante opera di riqualificazione di un viale che si trova a due passi dalle Mura e che presenta un notevole pregio paesaggistico e architettonico, dovuto anche alla presenza di una serie di importanti ville storiche, come villa Orzali, villa Ducloz e villa Petri che vi si affacciano».

 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter

Banner Geometra Online