Lucca Antagonista conferma il corteo, il Comune pronto a chiudere la circonvallazione

Lucca Antagonista conferma il corteo, il Comune pronto a chiudere la circonvallazione

LUCCA – Arriveranno in tanti almeno stando al tam tam mediatico delle ultime ore. Decine forse centinaia di giovano un po’ da tutta la Toscana che si uniranno al gruppo lucchese contro il G7 che ha dato appuntamento lunedì alle 16 in piazzale Don Baroni.  Per questo le autorità sono pronte a chiudere la circonvallazione se la situazione legata all’ordine pubblico lo dovesse richiedere.

 

In ogni caso la Polizia Municipale che invita la popolazione, in occasione dell’evento ministeriale G7, in particolare nel pomeriggio di lunedì 10 aprile e nella mattina di martedì 11 aprile, ad usare i mezzi di trasporto pubblico e i veicoli a due ruote prediligendo percorsi alternativi ai viali della Circonvallazione e viale Europa, i quali potranno essere oggetto di chiusure e deviazioni. Si tratta al momento di limitazioni non ben specificate perché l’unica ordinanza emessa al di fuori delle Mura riguarda il divieto di sosta in piazzale Ricasoli.

1 commento

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

1 Commento

  • AMMONIO
    10 aprile 2017, 10:39

    LA FOLLIA AL POTERE! TUTTI SANNO CHE IN CERTI CASI NON CI SONO PERCORSI ALTERNATIVI! NON SI PUO’ BLOCCARE UNA CITTA’. CHI LAVORO NE SUBIRA’ DEI DANNI.

    RISPONDI
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter

Banner Geometra Online