Il cinema tipicamente francese di Bertrand Borello protagonista dell’ultima giornata del Lucca Film Festival

Il cinema tipicamente francese di Bertrand Borello protagonista dell’ultima giornata del Lucca Film Festival

LUCCA – Sarà dedicata al cinema d’oltralpe l’ultima giornata del Lucca Film Festival e Europa Cinema 2018, domenica 15 aprile, con il cineasta francese Bertrand Bonello alla cui carriera cinematografica la manifestazione ha dedicato un omaggio.

«Anche il cinema francese arriva al Lucca Film Festival – ha detto Paolo Tacchi di Banca Generali Private Banking, tra gli sponsor della manifestazione – che conclude un percorso cinematografico fatto di otto giorni in cui la città ha potuto vivere il cinema internazionale. In piazza del Giglio hanno dato vita a un vero e proprio spettacolo con il tappeto rosso e l’incontro diretto tra gli attori e registi e il pubblico. L’obiettivo del festival è anche questo: rendere alla città divertimento, indotto e cultura cinematografica fruibile in modo semplice e emozionante».

«E’ stato un vero e proprio festival di cinema internazionale – ha detto Gianmbattista Chiarelli di Banca Pictet, tra gli sponsor del festival – che la città ha vissuto con entusiasmo e partecipazione attiva. Una manifestazione che ha visto sia un pubblico locale sia un pubblico internazionale e anche molti studenti arrivati da città vicine».

Bonello sarà al cinema Astra alle 16 per presentare l’anteprima italiana del film Le dos rouge (Francia, 2016) di Antoine Barraud, in cui lo stesso Bonello è protagonista come attore. A seguire la proiezione di Sarah Winchester, opéra fantôme (Francia 2016) un cortometraggio presentato al Torino Film Festival 2016 che cerca di raccontare la storia di Sarah Winchester, la più ricca ereditiera dei suoi tempi che spese denaro e anni della sua vita per la costruzione di una magione abnorme in California, per placare gli “spiriti” che la perseguitavano.

Alle 20.30 si terrà la cerimonia di premiazione per i Migliori Costumi Effetto Cinema Notte 2018 che assegnerà un riconoscimento all’esercizio pubblico che ha realizzato l’allestimento più suggestivo.

Chiuderà l’ultima giornata del Lucca Film Festival e Europa Cinema 2018 la proiezione di Nocturama (Francia, 2016), alle 21, introdotta dal regista Bertrand Bonello. Il film, presentato alla Festa del Cinema di Roma 2016 nella sezione Alice nella Città, segue le vicissitudini di un gruppo di ragazzi stanchi della propria vita che progettano un attentato.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter