I giostrai di Viareggio aspettano le risposte del Comune

I giostrai di Viareggio aspettano le risposte del Comune

VIAREGGIO –  Sono oltre trecento le persone che stanno attendendo con trepidazione la decisione del Comune di Viareggio circa la nuova posizione delle giostre nel periodo del Carnevale. Dopo il fallimento dell’esperienza nella piazza antistante la Pam durante il Natale, gli operatori del settore chiedono a gran voce la possibilità di una soluzione consona e rispettosa anche delle esigenze economiche delle imprese che da anni lavorano a Viareggio.

 

«Siamo stati disponibili ad effettuare le prove indicate dalla amministrazione nel periodo delle feste – dice Dino Marzocchini, della Cna spettacoli viaggianti –  ed abbiamo visto che la scelta della Pam non è stata positiva. Adesso auspichiamo una sistemazione che, seppur esterna al circuito, ci permetta di essere visibili ed avere un’affluenza in grado di sostenere l’attività. I tempi sono molto stretti. Attendiamo una risposta nei primi giorni della settimana. Questo ci permetterebbe anche di montare le attrezzature in tempo utile per aprire insieme al debutto del Carnevale».

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter

Creocoworking