Gesam: comportamento scorretto. L’esperienza di un lettore

Gesam: comportamento scorretto. L’esperienza di un lettore

LUCCA –  Vorrei segnalare di aver ricevuto una telefonata da Gesam con la quale venivo invitato a recarmi presso i loro uffici per scegliere le nuove tariffe da applicare in sostituzione del Servizio di Maggior Tutela che, a detta dell’operatrice di Gesam, sarebbe cessato dal 2018

Quando ho obiettato che il regime in questione è stato prorogato fino a giugno del 2019, l’operatrice ha ammesso la cosa e ha cambiato versione, dicendo che siccome i clienti sono molti, stanno cominciando a chiamarli (con un anno e mezzo di anticipo……), in modo che il cliente possa cominciare a prendere visione delle tariffe del mercato libero.
Mi pare evidente l’intento di forzare il passaggio immediato al mercato libero in modo decisamente disonesto.
Cordiali saluti.
[Lettera firmata]

 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter

Creocoworking