Forza una slot machine e aggredisce il proprietario del bar: in manette per rapina

Forza una slot machine e aggredisce il proprietario del bar: in manette per rapina

CAPANNORI – Ruba l’incasso della slot machine, ma viene scoperto dal proprietario e per fuggire lo aggredisce. La moglie del proprietario del bar di Gragnano però ha assistito all’aggressione e ha immediatamente chiamato i carabinieri che hanno rintracciato e arrestato il malvivente.

 

E’ accaduto ieri a Gragnano, frazione del comune di Capannori: l’uomo di 52 anni, già noto alle forze dell’ordine, con l’aiuto di un complice è riuscito a forzare una slot machine del bar e a portare via quanto si trovava nella cassetta e cioè 400 euro.

 

Il proprietario però si è accorto di cosa stavano facendo i due uomini e ha cercato di bloccarli, ma il 52enne ha cercato di guadagnarsi una via di fuga, aggredendo il proprietario del locale. Ne è nata una colluttazione e il titolare del bar ha riportato delle lesioni al torace, comunque non giudicate gravi dai sanitari.

La moglie, invece, visto cosa stava accadendo ha chiamato il 112 e sul posto sono immediatamente arrivati i carabinieri che hanno bloccato il malvivente e recuperato i 400 euro che aveva portato via.

 

Sono tuttora in corso le ricerche per il complice del malvivente che, invece, è stato arrestato e dovrà rispondere del reato di rapina.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter

Banner Geometra Online