Firmato il protocollo d’intesa per la costituzione del Centro Federale FISR “Matteo Ricci” presso il Pardini Sport Center

Firmato il protocollo d’intesa per la costituzione del Centro Federale FISR “Matteo Ricci” presso il Pardini Sport Center

CAMAIORE – È stato firmato ieri, 9 luglio 2018, il protocollo d’intesa tra Comune di Camaiore, Federazione Italiana Sport Rotellistici, Centro Pardini Sport Center, Centro di Medicina dello Sport Viareggio – Versilia e Associazione Albergatori di Lido di Camaiore per la costituzione di un Centro Federale per l’hockey su pista presso gli impianti del Centro Pardini Sport Center.

 

Il documento, valido fino al 31 dicembre 2020, prevede contributi in servizi da parte degli enti firmatari per la concessione di spazi, promozione degli eventi, camere a prezzi convenzionati e accesso a prestazioni mediche, a fronte dell’organizzazione di raduni per le squadre nazionali (Senior maschile e femminile, Under 20 maschile, Under 17 maschile e femminile, Under 15 maschile) e corsi di formazione per tecnici e ufficiali di gara.

 

Il Centro Federale è stato intitolato alla memoria di Matteo Ricci, giovane promessa del CGC Viareggio e della Nazionale scomparso tragicamente nel 2009. A presenziare alla cerimonia di intitolazione anche Erminia Qualeatti, mamma di Matteo e Presidente dell’ASD Rotellistica Camaiore. All’evento presente anche la Nazionale Senior che sta perfezionando presso il centro, la preparazione per il Campionato Europeo in programma a La Coruña in Spagna, dal 14 al 22 luglio.

 

Il protocollo d’intesa è stato siglato dal Sindaco Alessandro Del Dotto, dal Vicepresidente Vicario della FISR Michele Grandolfo, da Giampiero Pardini per il Centro Pardini Sport Center, dal Dottor Umberto Chiericoni, Direttore del Centro di Medicina dello Sport Viareggio – Versilia e da Maria Bracciotti, Presidente dell’Associazione Albergatori di Lido di Camaiore.

 

«Il protocollo è un mattone importante – afferma il Sindaco Del Dotto – per il rafforzamento di un asset strategico come quello del turismo sportivo e il Comune, in questo caso, interpreta il ruolo di catalizzatore delle volontà di investimento sul territorio, di imprenditori così importanti. Siamo orgogliosi di dare il nostro contributo nell’ambito di questo accordo e voglio ringraziare anche l’Assessore allo Sport, Sara Pescaglini, per aver curato l’iter di questo protocollo che oggi vede la luce».

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter