Fanucchi risponde a Pisani: ‘Per Porcari edilizia scolastica prioritaria’

Fanucchi risponde a Pisani: ‘Per Porcari edilizia scolastica prioritaria’

PORCARI – «Porcari ha sempre messo l’edilizia scolastica tra le sue priorità». Il vicesindaco Franco Fanucchi non ci sta e ribatte alle accuse di “latitanza” lanciate dalla consigliera di opposizione Barbara Pisani.

 

«Forse – attacca Fanucchi – in questi anni la consigliera è stata distratta da altro. Le rinfresco un po’  la memoria. Quando, prima del governo Renzi, ancora non si parlava di investimenti sulla sismica degli edifici scolastici, il nostro Comune, con finanziamenti propri, si è preoccupato di operare le necessarie verifiche sismiche su tutti gli edifici pubblici investendo centinaia di di migliaia euro. Una volta eseguite, seguendo un programma ben preciso che la Pisani dovrebbe conoscere, sempre con risorse del nostro bilancio,  abbiamo iniziato due anni fa con la messa in sicurezza sismica della scuola Pea, che terminerà quest’anno con un investimento di poco inferiore al milione di euro. E’ evidente che, in assenza di certezze e agendo in modo virtuoso, abbiamo preferito utilizzare il nostro avanzo di amministrazione anziché ricorrere a  dubbi finanziamenti esterni, vista l’urgenza degli interventi da realizzare».

 

«Appena eletti – continua Fanucchi -, avendo ben presente la situazione scolastica, abbiamo inserito a bilancio lo studio di fattibilità per la costruzione del nuovo plesso scolastico primaria/infanzia e contemporaneamente inserito anche il progetto della messa in sicurezza dell’Orsi-La Pira, sulla base dei quali chiederemo i necessari finanziamenti e giocheremo tutte le nostre carte. Contemporaneamente, con il Liceo Artistico di Lucca e con il Benedetti di Porcari abbiamo iniziato un concorso di idee che ci porterà tra poco ad avere una prima idea progettuale sulla nuova scuola. Infine – conclude il vice sindaco – la consigliera Pisani dimentica i 350mila euro che il Comune ha ottenuto dal Ministero per la scuola materna del Padule».

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter