Andrea Brunini, da Borgo a Mozzano a Casa Sanremo

Andrea Brunini, da Borgo a Mozzano a Casa Sanremo

BORGO A MOZZANO – Classe 1989 e una grande passione per la musica che lo ha portato fino a Casa Sanremo 2017, questo è Andrea Brunini. Studente di ingegneria, qualche anno fa ha scoperto che è la musica a renderlo davvero felice, decidendo di intraprendere la strada del cantautorato. A 13 anni inizia a comporre le prime canzoni accompagnandosi con la chitarra, che ha imparato a suonare da autodidatta; una sorta di amica, se si può dire, che lo segue ov16649307_1273764179369213_2348030461639257510_nunque, perchè le occasioni per poter suonare possono capitare nei modi e nei posti più inaspettati: per strada tra la gente, in una serata fra amici, sulla spiaggia di notte, in attesa di quell’ispirazione che prima o poi arriva sempre. Andrea spesso scrive proprio di notte, quando i pensieri e le emozioni sfruttano il silenzio per presentarsi con forza, lasciando un segno indelebile sulla carta. I suoi testi sono storie, le immagini che usa sono metafore di una vita che è così com’è e bisogna prenderla per come va, messaggi senza filtri che in qualche modo arrivano a tutti quelli che lo ascoltano.
Nel 2016 è uscito il suo primo cd, “Vietato calpestare i sogni”, pubblicato con l’etichetta Madamadorè di Marco Natali, con sede a Pieve a Nievole, che ha riscosso già moltissimo successo, e a breve uscirà il secondo cd, che in16602775_1273764246035873_42791115385227936_ncrocia il pop italiano con il folk, assieme a una nuova venatura punk-rock.

 

Dopo diversi concorsi (ad esempio nel 2015 si è qualificato ai quarti di finale del Festival di Castrocaro) e il tour europeo che quest’estate lo ha portato a suonare e cantare in alcune delle città più belle del mondo come Parigi, Amsterdam e Praga, in questi giorni lo vediamo tra i concorrenti del Sanremo New Talent. Alla prima selezione di martedì 8 Andrea è stato l’unico partecipante ad esibirsi live, accompagnato dalla sua chitarra, ed è riuscito ad accedere alla fase successiva interpretando “Iris” dei Goo goo dolls. Ieri ha portato un suo brano, “Accanto al tuo cuore”, nuovamente in versione chitarra e voce, ed ora è in attesa del verdetto. Intanto oggi la diretta radio sulla stazione sanremese Radio 103.
“Anche se ho cantato una cover quella qui a Sanremo è ed è stata un’esperienza molto bella perchè venire qui nei giorni del Festival è qualcosa di emozionante: è anche un16473354_1272150692863895_7836406994517113159_n modo per presentare e sponsorizzare il proprio progetto, nel mio caso “Vietato calpestare i sogni” e il  nuovo album che uscirà fra pochi mesi. Alla Radio in particolare ho avuto occasione di parlarne, così come del tour che ho fatto quest’estate per promuovere il cd uscito lo scorso anno. Il concorso in sè è soprattutto incentrato sulle cover, ma l’esperienza sanremese è sicuramente bellissima e importante”.

 

Insomma, noi da Lucca gli facciamo un grandissimo in bocca al lupo e speriamo di vederlo in finale, ma soprattutto non vediamo l’ora di poter ascoltare il suo nuovo album.

 

Tutte le info sulle novità e i concerti sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/andrea.bruniniOfficialpage/

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter

Banner Geometra Online

Twitter