Seravezza: approvato il rilascio della fideiussione per il Consorzio Ambiente Versilia

Seravezza: approvato il rilascio della fideiussione per il Consorzio Ambiente Versilia

SERAVEZZA – Riunito ieri in seduta straordinaria il Consiglio Comunale di Seravezza ha approvato il rilascio di una fideiussione a favore del Consorzio Ambiente Versilia (CAV) a copertura del debito nei confronti di TME. Con il documento il Comune di Seravezza presta “ampia e incondizionata fideiussione, onnicomprensiva di interessi, capitale ed oneri accessori, ai sensi dell’art. 207, comma 1, del D.Lgs. 267/2000, a garanzia degli adempimenti contrattuali previsti nel contratto di finanziamento che sarà sottoscritto da CAV” per la propria quota del debito nei confronti di TME, vale a dire il 2,11% su 8 milioni di euro pari a 168.800 euro.

 

La fideiussione rilasciata da Seravezza, unitamente a corrispondenti garanzie rilasciate pro quota e agli ulteriori impegni assunti dagli altri Comuni della Versilia, permetteranno a CAV di ottenere da Mediobanca il mutuo di 8 milioni di euro per chiudere la vicenda legale con TEV, rimborsare in parte il finanziamento concesso a suo tempo dalla Regione Toscana e provvedere in seguito al rimborso delle quote anticipate dai singoli Comuni.

 

«Un passo avanti importante verso la definizione della vertenza TME, ancorché parziale, che dobbiamo anche al gran lavoro svolto dagli ultimi presidenti del CAV Umberto Buratti e Franco Mungai», commenta il sindaco Riccardo Tarabella.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter