Cinque milioni di euro per luoghi di cultura ‘dimenticati’

Cinque milioni di euro per luoghi di cultura ‘dimenticati’
LUCCA – In arrivo sul territorio quasi cinque milioni di euro che andranno a finanziare importanti progetti di recupero di beni culturali ‘dimenticati’.
La notizia è stata data questa mattina dai parlamentari Pd Andrea Marcucci e Raffaella Mariani che ha elencato i progetti che saranno finanziati: a Stazzema sarà risistemato con 280mila euro il Santuario della Madonna del Piastraio; a Gallicano, 285mila euro saranno destinati al recupero del duomo di San Iacopo; a Minucciano grazie ai 300mila euro stanziati sarà risistemato il Castello di Castagnola, mentre a Pietrasanta, oggetto di lavoro saranno i resti del forte di Motrone che avranno interventi per 800mila euro. Inoltre a Molazzana sarà restaurato il Complesso della chiesa di San Frediano ai Sassi con un milione di euro, mentre lo stanziamento più cospicuo è andato a Careggine per il recupero dell’Antico Borgo di Isola Santa (1 milione 958mila euro).
«Il ‘Progetto Bellezza’ – hanno detto i parlamentari dem – che fu lanciato nel 2016 dal Governo Renzi, sul recupero dei luoghi culturali dimenticati, porta a Lucca quasi 5 milioni di euro: sono stati selezionati progetti importanti per il territorio e ancora una volta, grazie ai governi Pd, arriva un aiuto concreto alla bellezza delle nostre città e i nostri paesi».
1 commento

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

1 Commento

  • Simone
    29 dicembre 2017, 19:18

    CITTADINI O PARCO BUOI?

    Ma guarda un po’ che strana coincidenza, tra due mesi si vota: vengono in mente i ‘renzianissimi’
    80 euro prima delle elezioni europee.
    NON CI POTEVANO PENSARE PRIMA?
    Anche perché, facendo così, si alimenta il legittimo sospetto che quei 5 milioni di soldi pubblici servano a finanziare la campagna elettorale di esponenti di partito che sono comunque soggetti privati.
    I CITTADINI APPROVANO? SI VEDRA’.

    RISPONDI

.

Newsletter

Creocoworking