Barsanti (CasaPound): ‘Le strutture che ospitano richiedenti asilo versino la tassa di soggiorno’

Barsanti (CasaPound): ‘Le strutture che ospitano richiedenti asilo versino la tassa di soggiorno’

LUCCA – «Il Consiglio comunale di Lucca è ostaggio della sinistra e delle sue battaglie ideologiche». E’ questo il duro commento del consigliere Fabio Barsanti (CasaPound Italia) dopo l’ultima sessione del Consiglio comunale.

 

«Anche ieri in consiglio – continua Barsanti – ne abbiamo avuto dimostrazione. L’assassinio del sindacalista africano in Calabria è stato strumentalizzato dalla maggioranza per chiedere ulteriori iniziative “antirazziste”, ovvero per concedere maggiori finanziamenti alle proprie associazioni e continuare a indottrinare i nostri figli. La colpa di quell’omicidio è della sinistra che ha tollerato in questi anni l’immigrazione selvaggia e l’abbassamento delle tutele sul lavoro, il caporalato e la creazione di tendopoli di disperati che invece di creare il futuro del proprio paese di origine vivono in Italia come schiavi senza prospettiva. Parliamo di quella sinistra poi che non ha mai espresso cordoglio per i tanti nostri connazionali uccisi da immigrati, e che per l’omicidio del sindacalista si inventa un movente ‘razzista’ escluso dagli stessi inquirenti. Continua quindi la manipolazione della realtà di questa sinistra terminale, mentre a pochi chilometri da noi Firenze piange la morte di Duccio Dini, ucciso dalla tolleranza della sinistra verso il degrado criminale dei campi rom. Per lui la sinistra lucchese ovviamente non piange una lacrima».

 

«Con un vero e proprio blitz poi la sinistra ha presentato una mozione sul caso Aquarius e il respingimento della nave. Ancora una volta battaglia ideologica, ancora una volta un documento che la maggioranza propone e si vota da sola. I problemi di Lucca sono altri, come per esempio quelli economici: per questo ho chiesto di prevedere che le strutture ospitanti richiedenti asilo (che quindi lucrano sull’immigrazione) versino una tassa di soggiorno per i loro ospiti. Altri comuni italiani lo hanno fatto, per questo ho chiesto di emendare il regolamento per l’imposta di soggiorno. A Lucca però siamo governati dalla sinistra, e la mia richiesta è stata respinta», conclude il consigliere di CasaPound.

6 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

6 Commenti

  • Claudia Pardini
    15 giugno 2018, 13:14

    Povera stella! Tutto solo contro la sinistra cattiva

    RISPONDI
  • NORMAN
    18 giugno 2018, 20:56

    Militante di Rifondazione Comunista.
    Come prima cosa dico "non facciamo agli altri quello che non vogliamo fosse fatto a noi",ergo aiutiamo pure chi ha piu’ bisogno di noi e facciamolo a testa alta ognuno per come puo’ secondo le proprie possibilità.
    Come Rifondazione stiamo portando avanti battaglie a tutto campo in particolare sui temi del Lavoro,della Scuola,della Sanità e sopratutto voglio fare un un invito ai Compagni a parlare con tutti, specie con questi giovani ragazzi simpattizzanti di Destra e/o militanti di Casapound,con qualcuno di quelli che incontrato e ho avuto modo di parlare ho potuto vedere solo tanta rabbia e paura del futuro,
    ma alla domanda se i loro problemi derivassero piu’ da Politiche alla Monti o dagli immigrati hanno dovuto ammettere che è il primo ad aver creato piu’ problemi.Bravi,vi aspetto alla prossima chiaccherata.Norman

    RISPONDI
    • Gigino@NORMAN
      19 giugno 2018, 08:18

      Bravo, la tua uscita buonista l’hai fatta, ora torna pure nei gulag del tuo amico tanto tollerante, il georgiano stalin…

      RISPONDI
      • Gigione@Gigino
        19 giugno 2018, 11:26

        La brava gente è quella che sente ogni violazione del diritto universale come un pezzo della propria condizione di uomo che salta via come una scheggia. Non i buoni o i buonisti, i debolucci, i professionisti del piagnisteo. No, gente dura, implacabile, determinata che sa che la sofferenza altrui mi coinvolge e mi condanna, che non ho il diritto di voltargli le spalle

        RISPONDI
        • Gigino @Gigione
          19 giugno 2018, 12:43

          Ariecchene n’artro…buonismo a sfà oggi eh! Oicchec’è, la sagra oggi?!

          RISPONDI
        • J_D_La_Rue_67@Gigione
          19 giugno 2018, 14:28

          Bravo! Io ci aggiungerei anche "i panciafichisti", e mo’ sì che semo tutti!

          Aggiungerei anche che la giunta comunale di Misirizzi Tambellini, non è affatto ostaggio della Sinistra, ovviamente scritta con la s Maiuscola come la zeta di Zorro) ma di D’Alessandro (rimaniamo nel nostro piccolo, miserabile orto, non scomodiamo cosacchi e S.A. per questi cialtroni bottegai).

          Aggiungerei ulteriormente che il militante di Rifondazione dopo decenni di Cachemirini bertinottiani risulta poco credibile citando il Vangelo, aggiungerei che devo purtroppo constatare che se Salvini e Di Maio sono culo e camicia, Di Maio non è certo la camicia…

          Aggiungerei che se Barsanti non si sbriga a buttare il fez e acchiapparsi il Sole Celtico Padano (ammesso che nella lega di Paraculo Salvini tali gadget vintage siano ancora trendy, non lo so) rischia di scomparire dalla scena Neo-Fasc(hion)…

          RISPONDI

.

Newsletter