Barsanti (CasaPound) a Bonturi sui varchi: ‘Sono passati 10 mesi, non siete giustificabili’

Barsanti (CasaPound) a Bonturi sui varchi: ‘Sono passati 10 mesi, non siete giustificabili’

LUCCA – «Voglio mettere il punto finale sulla questione Ztl. Quando sono state installate ad aprile 2017 la giunta Pd aveva detto che sarebbero state attivate in 10 giorni: sono passati 10 mesi. Non c’è altro da aggiungere». Risponde così il consigliere comunale Fabio Barsanti (CasaPound) al consigliere del Pd Bonturi in merito al mancato funzionamento dei varchi ZTL al Gonfalone e in Via dei Fossi.

 

«Bonturi parla di un iter normale – continua Barsanti – facendo una figura ridicola. Marchini aveva annunciato che sarebbero state attivate in 10 giorni, e si è giustificato poi nei mesi successivi per il ritardo nell’attivazione. Alla fine del 2017 il Comune aveva detto che sarebbero state attivate a breve, e nuovamente è stato così detto a gennaio 2018 in risposta a una mia interrogazione in Consiglio comunale. Tutto scritto nero su bianco».

 

«La verità è che il Pd ha fatto campagna elettorale con i soldi del Comune – conclude Barsanti – le telecamere ‘finte’ della ZTL fanno parte delle decine di annunci o inaugurazioni fatte negli ultimi mesi del mandato, dopo anni di inerzia. I lucchesi sono stati presi in giro, CasaPound glielo ha voluto dire».

3 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

3 Commenti

  • Lea
    13 febbraio 2018, 09:40

    Solo per criticare apre bocca…sto barsante….lui e cpi cosa fanno a parte propaganda..zero

    RISPONDI
  • Simone
    13 febbraio 2018, 12:17

    BARSANTI… NON SIETE CREDIBILI
    Può essere che ci sia della demagogia nel modo come il Comune ha affrontato la questione dell’installazione dei varchi. Tuttavia voi di Casapound siete parimenti demagoghi perché cercate quello che ritenete essere facile consenso, mentre trascurate di intervenire con lo stesso rigore su argomenti come la gestione del Summer festival, compresa la vendita delle quote della società organizzatrice dopo che il Comune l’aveva riempita di valore. Su questo fronte state zitti perché non avete il coraggio di mettervi contro i vostri sostenitori. Non guardate a ciò che è giusto ma a ciò che vi conviene. Siete perciò in mala fede.

    RISPONDI
  • Antonio
    13 febbraio 2018, 14:11

    Trovo scandaloso che questo uso dei soldi pubblici. Quasi un anno senza telecamere attive, e cercano di farlo passare come una cosa normale. Basta bugie!

    RISPONDI

.

Newsletter

Creocoworking