Lucca: avviso pubblico sui servizi al Comune aperto per le cooperative

Lucca: avviso pubblico sui servizi al Comune aperto per le cooperative

LUCCA – E’ stato pubblicato dal Comune di Lucca l’avviso per costituire uno specifico elenco delle
cooperative sociali di tipo B (e loro consorzi) interessate allo svolgimento di servizi in favore del Comune di Lucca.

 

Le Cooperative Sociali di tipo B possono svolgere diverse attività – agricole, industriali, commerciali o di servizi – finalizzate all’inserimento lavorativo delle fasce più deboli della popolazione.
L’inserimento nell’elenco che il Comune si appresta a costituire non obbliga all’instaurazione di rapporti contrattuali ma è una condizione necessaria per la stipula di convenzioni per servizi al di sotto della soglia comunitaria (221.000 euro), così come previsto dall’articolo 35 del Decreto legislativo 50/2016. L’avviso segue una delibera di Giunta in cui si precisa che il ricorso alle Cooperative di tipo B deve avvenire nel rispetto dei principi di trasparenza, rotazione e parità di trattamento.

 

Potranno chiedere di essere ammesse all’elenco le cooperative regolarmente iscritte all’Albo regionale delle cooperative sociali – Tipologia B “Integrazione lavorativa soggetti svantaggiati” – da almeno 6 mesi e in regola con gli obblighi di pagamento riguardanti imposte, tasse, canoni anche comunali e contributi previdenziali e assistenziali in favore dei lavoratori.

 
I soggetti interessati dovranno presentare domanda utilizzando la posta elettronica certificata entro il 25 febbraio, inviando la richiesta, da redigere su carta intestata della cooperativa, all’indirizzo pec comune.lucca@nullpostacert.toscana.it. Il modulo della domanda è reperibile sul sito del Comune di Lucca www.comune.lucca.it.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter

Creocoworking