Apertura con il botto per il Lucca Summer Festival: arrivano i Queens of the Stone Age

Apertura con il botto per il Lucca Summer Festival: arrivano i Queens of the Stone Age

LUCCA – Un grande cartellone non poteva iniziare che con un grande nome. E finalmente si sa chi avrà l’onore di dare il via ai concerti del Lucca Summer Festival 2018, organizzato dalla D’Alessandro e Galli: saranno i Queens of the Stone Age che si esibiranno sul palco di piazza Napoloeone il 23 giugno, per una delle due date italiane del tour che quest’estate li porterà in Europa.

 

Pochi mesi fa, i Queens of the Stone Age hanno dato alle stampe un album tra i più belli del 2017, ‘Villains‘. Seguendo un po’ la scia di molti artisti, nell’anno ancora in corso, anche  Josh Homme – quantomeno controverso leader – e soci hanno in qualche misura ‘alleggerito’ il loro suono, ma non hanno perso niente della loro forza in questo lavoro, che ha avuto, fin da subito, un fortissimo riscontro sia di pubblico che di critica.

 

I Queens of the Stone Age sono rappresentanti di quello ‘stone rock‘ nato in America a fine Anni Novanta, ma ne rappresentano, in qualche misura, il superamento, portando la loro musica verso il ‘robot rock‘, come lo stesso Homme definisce la loro musica, caratterizzata da riff che si ripetono all’infinito.

 

Una formazione, quella dei QOTSA che cambia. Cambia spesso e porta sul palco importanti musicisti che, via via, si uniscono a questo progetto musicale, dando il loro apporto e quindi caratterizzando il suono non come monolitica scelta di genere, ma come qualcosa di fluido che cambia con il tempo. Ma anche una band che non disdegna di dare – a suo modo – scandalo, basti citare in questo senso la performance di Nick Oliveri nel 2001, quando sul palco di Rock In Rio si presentò completamente nudo.

 

Gli anni sono passati e ‘Villains’ è arrivato a dare una svolta funk e dance alla musica dei QOTSA: molte delle canzoni di questo album erano già state eseguite live, ben prima della loro pubblicazione e il leader della band, Homme, parlando di questo lavoro ha detto di aver preso ispirazione dal suo interesse proprio per la dance e soprattutto di voler lavorare con Mark Ronson (che ha prodotto l’album). Secondo il controverso leader, a dare la direzione all’intero ‘Villains’ è la canzone ‘Uptown Funk’.

 

I Queens of the Stone Age vanno ad aggiungersi, quindi al calendario del Lucca Summer Festival, aprendo la serie di concerti che vedrà il 7 luglio gli Hollywood Vampires (e cioè la formazione che vede insieme sul palco Johnny Depp, Alice Cooper e Joe Perry); l’8 luglio Ringo Starr – All Starr Band; l’11 luglio lo special event di Roger Waters all’ex Campo Balilla; il 12 luglio l’unica data italiana dei Gorillaz; il 17 luglio Nick Cave & the Bad Seeds e – per ora – il 25 luglio i King Crimson.

 

 

 

 

 

 

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter

Banner Geometra Online