Anthony Masini su scuola e amministrazione Menesini

Anthony Masini su scuola e amministrazione Menesini

CAPANNORI – “Sorrisi a 32 denti. Tutti ben vestiti. L’anno nuovo è iniziato. E subito si spaccia la scuola come un punto di eccellenza di questa amministrazione. Ma siamo sicuri sia così? Vediamo:
primo giorno di insediamento di Luca Menesini 3 anni e mezzo fa. Si stacca una parte di intonaco dal soffitto della scuola media di Camigliano. Un alunno viene portato al pronto soccorso. Nulla di grave per lui fortunatamente, ma questo fatto è sicuramente sintomo di mancanza di manutenzione. Passiamo ora ad un altro tasto dolente ; Tassignano. I genitori dei ragazzi della scuola , ormai chiusa da tre anni , hanno espresso in un comunicato la loro rabbia e , allo stesso tempo , il loro dispiacere per essere stati abbandonati. Hanno ragione. In campagna elettorale infatti si diceva che il plesso non sarebbe mai stato chiuso. Non solo , invece, è stata abbandonata a se stessa, ma i bambini sono stati trasferiti in a Lunata, in classi piccole e scomode. Come scomodo è andare ogni mattina ed ogni giorno a portare/riprendere il proprio figlio per coloro che usufruivano dell’istituto di Tassignano.

 
Il fatto più clamoroso però rimane la questione dell’asilo Cosimo Isola . Aperto per soli sette mesi, costato un milione e quattrocentomila euro totali . Soldi nostri. Chiuso perché marcio. Proprio così. Siamo di fronte ad una costruzione esempio di eco edilizia. Peccato che la zona non fosse molto indicata per questo genere di edificio. Nonostante tutto è stato costruito in nome dell’ecologismo militante. Adesso i bambini sono alle elementari di Marlia da più di due anni. E la struttura? Che fine farà? Sarà ristrutturata? Demolita e ricostruita? Nessuno ad oggi lo sa. Grazie Partito Democratico.
Ultima notizia poi; il cambio del menù nelle mense. Per venir in contro ai gusti dei bambini e quindi minor spreco alimentare. Per migliorare la dieta. Domanda? Ma non era perfetta già quella prima? Bilanciata alla perfezione? Mai il panino perché fa male? È vero però, un team di esperti ci ha lavorato. Care nonne ritiratevi e andate in pensione, voi non avete studiato abbastanza.

 
Anche quest’anno all’apertura dell’anno scolastico abbiamo visto facce sorridenti ed orgogliose. Ci chiediamo perchè visto che le cose non sembrano funzionare affatto bene. Tanto oramai si sa, qui tutto è marketing. Poi non l5amentiamoci se i cittadini si allontanano dalla politica”.

 

Anthony Masini

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter

Banner Geometra Online

Twitter