Andreuccetti interviene sulla crisi Schott Italvetro: ‘La chiusura sarebbe gravissima per il territorio’

Andreuccetti interviene sulla crisi Schott Italvetro: ‘La chiusura sarebbe gravissima per il territorio’

BORGO A MOZZANO – «Mesi fa incontrai le rappresentanze sindacali della Schott Italvetro perché mi erano giunte voci informali su una possibile riduzione del personale. Dall’incontro emerse la necessità di tenere alta la guardia, anche se di passaggi veri e propri non ce ne erano stati. Oggi mi giunge la notizia di possibili 40 licenziamenti che l’azienda avrebbe necessità di compiere», scrive il sindaco di Borgo in una nota, Patrizio Andreuccetti.

 

«Per il nostro territorio sarebbe un fatto gravissimo – dice – . La Schott, che tra personale interno ed indotto occupa circa 200 persone, è infatti una della aziende che più danno lavoro nel nostro comune. Vista la paventata gravità della cosa, ho subito convocato l’azienda, con la quale mi vedrò giovedì, e di nuovo i rappresentanti dei lavoratori. Voglio ascoltare entrambi con attenzione, ma è evidente che nessuna soluzione che contempli licenziamenti potrà essere accettata. Nel frattempo ho scritto al presidente della Provincia Luca Menesini, e per conoscenza al consigliere provinciale con delega al lavoro, Nicola Boggi, affinché tutte le istituzioni competenti, coinvolgendo in prima linea i sindacati, si adoperino subito con la massima attenzione. Se l’intenzione degli esuberi dovesse essere confermata, sarà indispensabile aprire un tavolo operativo che, oltre alla provincia, interessi la Regione e, possibilmente il governo. Scriverò subito al Presidente del Consiglio Conte e al ministro del lavoro Di Maio affinché sulla vicenda vi sia la massima attenzione. Non ce ne staremo con le mani in mano, diventerà fondamentale agire in maniera unitaria e con la massima determinazione. La nostra gente non può permettersi questo stato di cose: io sto con i lavoratori».

3 commenti

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

3 Commenti

  • Tuco
    11 luglio 2018, 16:30

    Si sta con i lavoratori da un partito che, fra Pacchetto Treu, Job’s Act, voucher ecc.., ha distrutto il lavoro e fra tagli e riforme ha distrutto Comuni e territori. Interessante.

    RISPONDI
  • Uno di Socciglia
    11 luglio 2018, 19:30

    Porca miseria che uscitona sindaco! alla Shott ., i dirigenti, son tutti li che tremano .
    E’ stato proprio determinate il suo interessamento di alcuni mesi fa, si vede!
    faccia una cosina, provi a parlare con i dirigenti, se le aprono la porta…

    RISPONDI
  • francesco
    12 luglio 2018, 10:43

    Parole, solo parole !!!
    A questi piace solo riempirsi la bocca di discorsi ed avere visibilita’ sui giornali.
    Che tristezza.

    RISPONDI

.

Newsletter