Al Palatagliate Villafranca e Faenza si giocano un pezzo di A1

Al Palatagliate Villafranca e Faenza si giocano un pezzo di A1

LUCCA – Ancora pochi verdetti sono attesi nel mondo del basket in rosa. Dopo il tricolore assegnato a Schio, lo spareggio play-out andato a Battipaglia e le promozioni in A1 di Empoli e Sesto San Giovanni manca solo di conoscere l’ultima squadra che avrà diritto a disputare il prossimo campionato di serie A1.
Il Basket Le Mura è orgoglioso di ospitare sabato 19 maggio al PalaTagliate di Lucca, palla a 2 alle ore 18:00, la sfida che vedrà opposte la Alpo Bk Villafranca alla Infinity Bio Faenza.

 

Ad affrontarsi sono le vincenti dei play-off dei gironi nord e sud di serie A2 (Alpo Bk Villafranca per il girone Nord e Infinity Bio Faenza per il girone Sud).
Chi vincerà la sfida dovrà vedersela poi in gara secca da giocare sul parquet di casa contro la Meccanica Vigarano uscita sconfitta nel play-out di serie A1. Una gara, quella del PalaTagliate, che si preannuncia incerta ed equilibrata, tra due formazioni che non si sono mai affrontate in stagione.

 

Sorprendente la presenza in finale di Faenza giunta settima al termine della stagione regolare, esclusa dalla griglia delle Final 8 di Coppa Italia di A2, ma capace di regalarsi tre vittorie in trasferta nei play-off sui campi di San Giovanni Valdarno, Bologna e Palermo.

 

Anche Villafranca seppure in maniera minore ha saputo sovvertire i pronostici superando Costa Masnaga nella finale di play-off girone Nord in una gara tesissima finita 65-64 grazie anche ai 20 punti dell’ex Basket Le Mura Arianna Zampieri.
I biglietti della gara saranno disponibili presso la biglietteria del PalaTagliate a partire dalle ore 16:00 al prezzo unico di 5,00 euro.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter

Creocoworking