A Villa Paolina si parla di bullismo nel tentativo di sensibilizzare la popolazione

A Villa Paolina si parla di bullismo nel tentativo di sensibilizzare la popolazione

VIAREGGIO – «Fenomenologia del bullismo fra storia e attualità: scuola metafora della vita? Il ruolo dei media: dagli school movies, passando per i teen drama e la musica rap» questo il titolo del prossimo incontro del ciclo «Tra riflessione scientifica e attivismo: studios*, istituzioni e associazionismo in dialogo contro le discriminazioni a soggetti LGBTQI» organizzato dal Comune di Viareggio in collaborazione con l’associazione Culturale e di Promozione Sociale AG-About Gender.
L’appuntamento è per venerdì 23 marzo, alle 16, a Villa Paolina.

 

Dopo i saluti istituzionali, interverranno interverranno Marialuisa Fagiani (Università della Calabria), Elisa Giomi (Università Roma Tre/ AG-About Gender), Gruppo Giovani GLBTI* Firenze. Introduce e modera l’incontro Mariella Popolla (Università di Genova/ AG-About Gender).
L’incontro si propone di ricostruire criticamente le origini e la narrazione del bullismo nella pop culture, con particolare attenzione al filone degli “school films”. Si parlerà poi di modelli di ruolo di genere, modelli di coppia, e normalizzazione della violenza maschile contro le donne e i soggetti LBGTQ nei prodotti per adolescenti: serie tv “teen drama” e musica rap.

 

«Lo scopo – conclude Tomei – è quello di sensibilizzare la popolazione e favorire il dialogo tra comunità scientifica ed associazionismo, al fine di creare una rete di collaborazioni ed alleanze per la lotta agli stereotipi, ai pregiudizi e alle discriminazioni nei confronti di persone LGBTQI».
Maria Luisa Fagiani è una Sociologa urbana, si occupa di consumi e stili di vita giovanili nelle grandi città.

 

Elisa Giomi, è professoressa Associata in Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso il Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’Università di Roma Tre, dove insegna Sociologia della Comunicazione e dei Media, Gender e Media, Comunicazione Pubblicitaria. Ha coordinato progetti di ricerca nazionali e internazionali sul tema “donne e/nei media”. Attualmente coordina, per conto di RAI, il Monitoraggio della figura femminile nella programmazione dell’emittente pubblica.

 

Prossimo incontro in programma il 6 aprile alle 17 «Pink is the new black. Stereotipi di genere nella scuola dell’infanzia». Location sempre Villa Paolina.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter

Creocoworking