Premiazione del Premio Letterario Nazionale “Carlo Piaggia”

Premiazione del Premio Letterario Nazionale “Carlo Piaggia”

CAPANNORI – La seconda edizione del Premio Letterario Nazionale “Carlo Piaggia” , “La Conoscenza vien viaggiando“, sta per avere un vincitore.

Nato con l’intento di restituire alla frazione capannorese, Badia di Cantignano, la sua antica vocazione di crocevia tra sensibilità, esperienze e culture diverse in una sintesi spirituale all’altezza dei problemi e delle esigenze del nuovo secolo e del nuovo millennio, il Premio è stato inserito dal club per l’UNESCO di Lucca nell’ambito del decennio dell’avvicinamento delle culture 2013-2023 al fine di contribuire a trovare nuove vie, modalità e strumenti per promuovere la comprensione reciproca e la pace ed evitare la strumentalizzazione di culture, identità, religioni e credenze le cui conseguenze sono l’intolleranza, gli stereotipi, i conflitti e la violenza.

 

Sabato 16 giugno alle 16 si terrà la cerimonia di premizione nella chiesa di Badia di Cantignano; il concorso letterario è promosso dalle associazioni “La Sorgente”, “Mirco Ungaretti Onlus” e “Nuove Tendenze” con il patrocinio del Comune di Capannori, Comune di Lucca, Regione Toscana, Caritas diocesana e numerosi altri enti e associazioni del territorio lucchese e ha visto la partecipazione di oltre 150 autori da tutta Italia.

 

Riconoscimenti e premi in denaro saranno assegnati ai primi tre classificati dalla giuria, presieduta dal Prof. Luciano Luciani,  rispettivamente nelle sezioni della poesia inedita (Alla memoria di Mirco Ungaretti “Da cuore a cuore”) e della narrativa edita (“Viaggiando s’impara”).
Non vi saranno invece, quest’anno, premiati della sezione narrativa inedita, poiché non sono stati individuati tra i concorrenti testi di particolare valore letterario meritevoli di essere pubblicati.

 

La cerimonia sarà preceduta da alcune iniziative culturali aperte a tutti gli interessati: la mattina è prevista alle 9.30  la visita guidata al complesso abbaziale di Badia di Cantignano, e a seguire al Museo Civico di Capannori, dove il prof. Giancarlo Caselli illustrerà la sezione dedicata a Carlo Piaggia.

Sarà poi possibile prendere parte al momento conviviale del pranzo alle 13 alla sede dell’associazione “La Sorgente” di Guamo, con un contributo di 15 €.

 

Nel pomeriggio ci si sposterà all’antica Badia per la cerimonia di premiazione, nel corso della quale l’attrice Sandra Tedeschi leggerà poesie e brani tratti dalle opere vincitrici. Ad intervallare i momenti della cerimonia, due brevi interventi musicali vedranno protagonista il giovane chitarrista Giacomo Leoncini, studente del Conservatorio “L. Boccherini” di Lucca, che ha già al suo attivo importanti riconoscimenti in concorsi nazionali.

 

Per partecipare alla visita guidata al museo o al pranzo è obbligatoria la prenotazione entro giovedì 14 giugno al n. 329 2220385 oppure all’indirizzo premiocarlopiaggia@nullgmail.com. Tutte le notizie relative al Premio sono consultabili nel sito www.premiocarlopiaggia.it.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

.

Newsletter

Creocoworking