Barsanti (CasaPound): ‘Il Tempietto del Nottolini per il Pd è solo uno spot’

Barsanti (CasaPound): ‘Il Tempietto del Nottolini per il Pd è solo uno spot’

LUCCA – «La sorte del Tempietto del Nottolini è una vergogna che si protrae da tempo. Per Tambellini negli ultimi 5 anni è stato solo uno spot», interviene così il Consigliere comunale Fabio Barsanti (CasaPound) in merito alla notizia del lancio della raccolta fondi per riqualificare il Tempietto dell’acquedotto del Nottolini a San Concordio.

«Il Pd nel 2009  – dice Barsanti – attaccava la Giunta di allora rinfacciando l’inerzia nel recupero del Tempietto. Diceva all’epoca l’attuale assessore Serena Mammini: ‘Oltre a mortificare il ruolo del Consiglio comunale, l’amministrazione, continuando ad ignorare il problema del degrado dell’Acquedotto del Nottolini mette a serio rischio la conservazione di un monumento che caratterizza il nostro territorio e che, per le sue dimensioni, è secondo solo alle Mura urbane’. Bene – continua Barsanti – sono le stesse parole che possiamo rivolgere all’attuale amministrazione, perché siamo alle soglie del 2018 e il Pd non ha fatto niente per il Tempietto. Abbiamo sentito solo promesse da campagna elettorale: ne prometteva il recupero Tambellini nel 2012 nel suo programma, lo hanno promesso nuovamente in pompa magna Mammini,  Pierotti e Bonturi per le ultime elezioni. Ennesimi spot elettorali per gettare un po’ di fumo negli occhi dei lucchesi».
Per Barsanti, infatti: «Nonostante i tanti proclami anche nel Piano delle opere pubbliche di ottobre non c’è menzione del recupero, come ho fatto notare in Consiglio comunale. E ora Tambellini chiede l’elemosina con una raccolta fondi, aspettando che le Fondazioni facciano quello che il Comune non fa. Questo quando in campagna elettorale Tambellini ha fatto spendere al Comune di Lucca 50mila euro per installare telecamere ZTL che non hanno mai funzionato al Gonfalone e ai Fossi, o le migliaia di euro spese per fare rotonde inutili come quella ai Macelli».
«A questo giro – conclude il capogruppo di CasaPound in consiglio comunale – il Pd non potrà dare come al solito la colpa alle amministrazioni precedenti, perché le accuse che facevano strumentalmente nel 2009 sono le stesse che valgono per loro quasi dieci anni dopo. Il Tempietto del Nottolini per il Pd è quindi solo buono per la propaganda».
1 commento

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla

1 Commento

  • AMMONIO
    8 dicembre 2017, 02:22

    Triste la sorte delle opere nottoliniane. Mai uomo fu tanto celebrato a parole e ignorato nei fatti! Dalla Cavallerizza dell’omonima via, all’acquedotto, al ponte sulla Pedogna, alla Cappella Orsetti del cimitero, al demolito palazzo Ducale di Viareggio è un lungo elenco di degrado…meno male che un privato ha salvato la Specola di Marlia!

    RISPONDI
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter

Banner Geometra Online