Massarosa: due i candidati a Sindaco nel Consiglio comunale dei ragazzi

Massarosa: due i candidati a Sindaco nel Consiglio comunale dei ragazzi

MASSAROSA (Lucca) – Sono Giulia Bernardini eDario Daniele Di Lerniai due candidati a Sindaco del Consiglio Comunale dei ragazzi. La scelta definitiva spetterà alle classi quarta e quinta elementare e alle scuole medie del territorio che, nella mattinata del 31 ottobre giorno di elezioni negli undici seggi dislocati nelle scuole del Comune, esprimeranno le loro preferenze.

Dario Damiano Di Lernia e i ragazzi della lista n.2

Giulia Bernardini (1995) e Dario Damiano Di Lernia (1995) sono i due candidati a Sindaco del Consiglio Comunale dei ragazzi. La scelta del Sindaco spetterà alle classi quarta e quinta elementare e alle scuole medie del territorio che nella mattinata del 31 ottobre dalle 8:30 alle 12:30, giorno di elezioni negli undici seggi dislocati nelle scuole del Comune, esprimeranno le loro preferenze.

Gulia Bernardini sarà collegata alla lista “Massarosa pulita e sicura” mentre Dario Damiano Di Lernia alla lista “ Guardiamo il futuro”.

Della lista n. 1, collegata a Giulia Bernardini (comprensivo Massarosa I) fanno parte:

Donati Stefano, Landucci Veronica, Bemi Sara, Lorenzetti Veronica, Lucchesi Simone, Raffi Emanuela, Fruzzetti Silvia, Funel Alessia, Surace Elena, Pellegrini Sara, Patti Tommaso, Gragnani Lisa, Marcucci Emanuele, Bertolucci Luca, Tommasi Lorenzo, Sima Razvan, Barsotti Eleonora, Bianchini Claudia, Puccinelli Aurora, Caniparoli Francesco e Brocchini Davide.

Della lista n. 2 collegata a Dario Damiano Di Lernia (comprensivo Massarosa II) fanno parte:

Sforzi Gabriele, Simonini Nicola, Carmassi Federico, Merciadri Elia, Tacci Claudia, Pizzi Greta, Guasti Rebecca, Panconi Valentina, Nocchi Marco, Baldassari Roberto, Dini Gabriele, Gori Federico, Tomei Chantal, Cassone Lorenzo, Pardini Lorenzo, Natali Matteo, Bucci Lucia, Borghini Irene, Pellini Andrea, Pasculli Carlo e Patti Giorgia.

Il consiglio comunale dei ragazzi sarà composto da venti consiglieri e dal sindaco dei ragazzi che, eletto con metodo proporzionale, nominerà , nella prima seduta, quattro assessori.

Questa iniziativa– spiega il sindaco Fabrizio Larini – resa possibile anche grazie all’appoggio e al sostegno dei due Istituti comprensivi – ha lo scopo di infondere nei ragazzi il senso civico, facendoli sentire parte attiva della cittadinanza”.

Inserisci il tuo commento

La tua e-mail non verrà pubblicata. compila tutti i campi obbligatori*

Se pubblichi stai dando il consenso alle regole di base , ai termini del servizio e alla normativa sulla privacy
Annulla
Lo Schermo.it pubblicita

.

Newsletter

Banner Geometra Online

Twitter